Crea sito

ProfWord

Lettera A

70 definizioni


AAC (Advanced Audio Coding): formato audio compresso di solito con estenzione .m4a e con possibilità DRM e perciò utilizzato da i-Tunes; posssibile ma non immediata la conversione nel diffuso formato mp3.

Access: vedi accesso II def. (): programma della suite Office di Microsoft, buono per la realizzazione e gestione di database; funziona abbastanza bene nella gestione di database su Internet.

Access point: nelle reti wireless, è il dispositivo in grado di ricevere e smistare le comunicazioni provenienti da diversi nodi (solitamente integrato nei router wlan); fondamentale per creare una rete con più nodi.

Accesso: operazione di connessione ad un computer o ad una rete di computers (accesso); il collegamento "diretto" si instaura con un modem ad alta velocità ed una linea dedicata, quello "remoto" con un modem e una linea telefonica normali (molto più economico); il collegamento può anche essere non autorizzato, cioè ottenuto utilizzando una password rubata o indovinata (specializzati in accessi non autorizzati sono i c.d. crackers).

Accesso remoto: piccola applicazione windows che permette un qualsiasi (o quasi) tipo di collegamento tra cui il TCP/IP (quello di internet).

Account: assegnazione di un accesso a un computer, a una rete (di solito ma non necessariamente Internet) o ad un servizio (come l'account di posta elettronica) attraverso l'inserimento di un nome utente (o user-id) e di una password.

Account di utente: un meccanismo utilizzato per controllare l'accesso ad una rete o a un sistema multiutente, comprendente le informazioni sulla password, i diritti e le informazioni sul gruppo a cui l'utente appartiene.

Acpi (Advanced Configuration and Power Interface - Interfaccia avanzata per la configurazione ed il consumo energetico): strumento attraverso ilquale il sistema operativo disattiva in maniera mirata alcuni componenti al fine di risparmiare energia.

Acquisizione video: procedimento che consente di memorizzare una sequenza video su un computer.

Active Desktop: tecnologia proprietaria di Microsoft che utilizza la tecnica di navigazione di Internet per aggiungere funzionalità allo standard HTML; consente all'utente di personalizzare la propria scrivania.

Active Directory: cartella presente sul server, che ha particolari permessi per eseguire programmi (pagine asp, controlli active x, etc ....), in sostanza ` una sorta di sistema di sicurezza per evitare che sul server girino programmi non autorizzati, viene infatti permesso solo agli applicativi che si trovano in una cartella active di poter essere eseguiti.

Active X: componente creato da Microsoft che permette di usare (o di creare) un programma in grado di funzioanre in un sito web; sono spesso causa di problemi di sicurezza e sarebbe meglio disabilitarli (se non se ne ha la necessità).

Add-in: componente hardware montato all'interno dell'unità centrale del computer (ad es. il modem interno).

Add-on: componente aggiuntiva software che viene fatta ad un programma per renderlo capace di nuove funzionalità (ad es. famosi quelli di firefox)

Address: lo si può intendere come "indirizzo di posta elettronica" sia come "indirizzo di rete", nel primo caso si tratta dell'indirizzo identificativo di una casella postale "elettronica", nel secondo caso l'indirizzo identifica una macchina ed il sistema cui essa è connessa; l'indirizzo fisico (ossia quello reale), viene definito numero IP e può esistere anche sotto forma testuale (vdi DNS, più facile da ricordare (es. profland.altervista.org)

Address resolution: converte un indirizzo Internet nel corrispondente indirizzo fisico.

Admin (Administrator, insomma Amministratore): amministratore di sistemi Unix o Nt, ovvero una sorta di "sorvegliante" di un computer o di una rete, su cui ha accesso completo alle risorse e può stabilire cosa possono fare gli altri.

Adsl (Asynchronous Digital Subscriber Line): tecnologia digitale per la trasmissione di dati asimmetrica (ovvero con differenti capacità trasmissive da e verso l'utente) ad alta velocità che impiega il cavo telefonico standard, offrendo la possibilità di utilizzare anche le trasmissioni vocali; raggiunge la velocità massima di 8 Mbit/s in download e 800k in upload; consente la separazione della linea telefonica da quella per il collegamento internet, come se si avessero due linee con lo stesso numero telefonico.

Aero: interfaccia grafica introdotta in windows vista, in grado di mostrare trasparenze e animazioni nelle finestre e nei menù l'iinovazione tecnica risiede nel fatto che alcune operazioni vengono "girate" alla scheda grafica, liberando la cpu dalla gestione dell'aspetto grafico.

Aero Snap: funzione di windows 7 che permette di affiancare due finestre senza doverle aggiustare manualmente, è sufficiente trasinarla verso i bordi e si adattano da sole.

Agp (Accelerated Graphic Port): l'interfaccia presente sulla scheda madre a cui si collega la scheda grafica (dedicata per quelle 3D); questa porta interna garantisce un accesso diretto alla scheda grafica risultando molto più veloce delle porte PCI; le velocità raggiunte sono 2X/4X/8X.



AI (Artificial Intelligence, ovvero Intelligenza Artificiale): la branca dell'informatica che si occupa della simulazione dell'intelligenza umana attraverso i computer, per estensione ogni forma di intelligenza non umana ma creata dall'uomo.

AIFF (Audio Interchange File Format): formato di interscambio di segnali audio condiviso da molti programmi e architetture; brevemente, è l'equivalente del WAV su computer Apple.

AIIP (Associazione Italiana Internet Provider): organizzazione che riunisce alcuni dei più importanti Internet Provider italiani.

AIX (Advanced Interactive Executive): versione di unix prodotta da IBM che gira su workstation RS/6000, su computer da tavolo PS/2, su minicomputer e mainframe.

Algoritmo: procedura di calcolo o, più in generale, elenco delle operazioni (regole) necessarie per risolvere un problema logico o matematico in un numero finito di operazioni; il termine deriva dal matematico arabo Al-Khuwarizmi, che sembra l'abbia ripreso a sua volta dagli indiani, che introdussero il sistema di numerazione, le regole e le operazioni per semplificare le operazioni.

Alias: riferito agli indirizzi email identifica i nomi alternativi verso cui redirigere la posta (ad es. si può utilizzare una seconda email per la stessa casella di posta); se utilizzato per Ip di indirizzi internet permette una semplificazione, ad es. invece di 194.244.86.249 (è solo un es.) si usa l'alias più facile da ricordare www.profland.it (anche questo non esiste purtroppo!).

Alimentatore: unità che fornisce energia elettrica al computer, con le dovute tensioni ed amperaggi, e rende disponibili un numero di connettori con attacchi dedicati per alimentare tutti i dispositivi presenti nel pc, nonchè la scheda madre, il processore e tutte le schede interne installate.

Allegato (in inglese attachement): file (di qualunque tipo) inserito in un'email; tanto per capirci se una paersona ti manda una foto vie email, bè la foto e` un "allegato".

Alpha Numeric (Alfanumerico): caratteri alfabetico-numerici usati nei computer per la programmazione o come codici di registrazione e password.

Alt: individua una serie di newsgroup non ufficiali che contengono argomenti alternativi e poco tecnici.

Always on: caratteristica di un collegamento trasmissivo che consente di essere sempre "in linea", solitamente in abbinamento con una tariffa flat (sennò son dolori per il portafoglio).

Amministratore: in generale, nel linguaggio informatico, è la persona che detiene la responsabilità di uno o più computer e ne ha pieni poteri (può quinid cambiare le impostazioni, leggere, trasmettere o cancellare i dati, installare o rimuovere applicazioni e creare altri profili utenti.

Amministratore di rete (o amministratore del sistema o analizzatore di rete): è il responsabile della gestione di una rete, fra i suoi compiti c'è l'installazione di nuovi dispositivi periferici di rete, l'aggiunta o la rimozione di utenti autorizzati, l'assegnazione di password, la risoluzione di problemi della rete e il controllo delle prestazioni del sistema.

Amoled: tipologia di display basata su una "matrice attiva" di diodi emettitori di luce ("organic light emitting diodes"), ovvero piccolissimi led che non necessitano di retroilluminazione o di filtri per i colori.

Analisi euristica: particolare sistema di analisi dei virus basato sul loro comportamento, in modo da riconoscere un potenziale virus - prima ancora che venga definito come tale - in base a cosa fa (o cerca di fare) un'applicazione; se si sceglie d effettuare una scansione completa con l'antivirus utilizzando l'analisi euristica ci vorrà un lasso di tempo maggiore per portarla a termine.

Analogico: sistema di visualizzazione di dati che dà la sensazione di continuità ad es., il tempo segnato dal movimento delle lancette di un orologio meccanico (con scatti impercepibili) dà una sensazione di continuità maggiore di quello segnato da un orologio digitale; la rappresentazione di un'onda (elettromagnetica, acustica, sismica) può dare questa sensazione, sebbene utilizzando un apparecchio di rilevamento più sensibile, si possano evidenziare particolari più fini.

Anchor (Ancora): in un documento ipertestuale (quindi in un file html) è il punto di ancoraggio iniziale o finale di un link, evidenziato da una parola o elemento attivo, è selezionando un elemento attivo che si salta dal documento corrente ad altro ipertesto collegato.

AND: operatore logico da usare nei motori di ricerca, ad es. ricercando "cellulare AND suonerie" (senza virgolette) verranno trovati i documenti contenenti entrambi i termini.

Anonymizer: se si tratta di ftp è un sito al quale è possibile accedere attraverso un account generico, in genere è un programma o un metodo per navigare nascondendo il proprio ip, in modo da non poter essere individuati.

Anonymous (anonimo): modalità di connessione ad un host che non richiede una username (nome di login) ed una password (parola d'ordine), questo tipo di connessione in genere ` utilizzato nella gestione (upload/dwnload) dei file con un host remoto e tramite il protocollo FTP.

Ansi (American National Standard Institute): gruppo che determina gli standard industriali (compresa l'industria informatica) e rappresenta gli Stati Uniti nell'ISO (Organizzazione Interna-zionale per la Standar-dizzazione); partecipa alla definizione dei protocolli di rete, agli standard per le interfacce SCSI e , oltre a fornire linee guida per i linguaggi COBOL, FORTRAN e C.

Anti-spamming: software di posta o funzione del server internet che filtra i messaggi indesiderati.

Antivirus: programmi in grado di rilevare ed eliminare i virus e altri codici maligni in genere; per funzioanre al meglio, è necessario che sia costantemente aggiornato con le ultime definizioni disponibili (ovvero le descrizioni dei virus) così da essere in grado di rilevare ogni nuovo tipo di infezione; consiglio l'utilizzo associato con un firewall per una maggiore sicurezza.



Apache: nome del pacchetto software open source usato per creare server Web su macchine con sistema operativo Unix o Linux; i server Apache sono veloci e abbastanza stabili, inoltre si accoppiano bene con il sistema operativo Linux, anch'esso veloce e particolarmente economico; piccola curiosità: il nome deriva dagli indiani Apache (si pronuncia uhpaci), particolarmente abili nelle attività strategico-militari.

API: serie di routine utilizzate da un'applicazione per richiedere ed eseguire servizi di basso livello di competenza del sistema operativo.

App (applicazione): programmi che aggiungono funzioni ad uno smartphone/tablet (come l'iphone o i tablet android), ad uno smart tv o ad un ambito software (ad es. facebook); si differenziano per essere strettamente legate al sistema a cui si rivolgono e possono essere scaricate da appositi marketplace dedicati, in maniera grauita o a pagamento. Clicca qui per qualche esempio e consultare un'interessante raccolta di app gratuite per svariati dispositivi.

Apparecchio terminale: è il telefono cellulare costruito in modo da ricevere i segnali trasmessi sulle frequenze della rete Gsm.

AppleTalk: protocollo di rete per Macintosh, basato sul modello ISO/OSI, che gira su alcuni sistemi operativi di rete come AppleShare, Novell Net-ware per il Macintosh e TOPS della Sun Micro-systems.

Applet: applicazione Java carirata dal browser come parte integrante di una pagina html, utilizzata per migliorare la funzionalità di una pagina web; belle ed utili ma rischiano di rallentare molto la navigazione.

Appunti: area del sistema operativo o dei programmi in cui vengono salvati temporaneamente testi, immagini o dati che nelle normali sessioni di lavoro vengono tagliati e copiati per essere poi incollati da qualche altra parte.

Archie: sistema per la localizzazione di files disponibili tramite anonymous FTP; alcuni programmi speciali aggiornano settimanalmente un database di tutti i file pubblici disponibili (Internet Archive Data-base) ed è proprio su questo database, invece che su tutto Internet, che Archie comincia a cercare il file richiesto.

Archive: è un file che contiene informazioni in formato compresso e che richiede un apposito programma per compattarlo (ad es. un file con estensione .zip).

Area visione: indica la diagonale dello schermo misurata in pollici.

Area visibile utile: diagonale dell'area di lavoro che si può effettivamente visualizzare; nei monitor LCD corrisponde all'area di visione, mentre nei CRT una piccola parte dello schermo viene sacrificata dal telaio esterno (un monitor CRT 19 pollici ha la stessa area visibile di un monitor LCD di 17 pollici).

ARP (Address Resolution Protocol): indica un protocollo delle reti appletalk e TCP/IP che permette a un host di trovare l'indirizzo fisico di un nodo partendo dall'indirizzo logico del destinatario.

Arpa (Advanced Research Project Agency): è il nome originario di ciò che ora è identificato come DARPA.

Arpanet (Advanced Research Project Agency Network): rete a commutazione di pacchetto (Packet-switching) utilizzata per le prime ricerche di networking così come dorsale principale durante lo sviluppo di Internet.

AS (Autonomous System): insieme di gateway e routers che utilizzano un IGP per il routing dei pacchetti.

Ascii (American Standard Code for Information Exchange): standard mondiale per la codifica di caratteri all'interno del computer, leggibili sotto forma di codici binari a 7 bit, la maggior parte dei sistemi di e-mail utilizza solo l'ASCII.

Asf (Advanced System Format): formato di compressione sviluppato da microsoft, usato per codificare sia file audio sia video e letto da windows media player (mmm... che coincidenza!).

Asynchronous transmission (trasmissione asincrona): trasmissione di dati in cui il tempo fra la trasmissione di un carattere ed un'altro può variare, in altri termini la cadenza di invio dei dati viene determinata dal computer che invia i dati il quale, tramite la sua porta ti trasmissione (es. seriale), aggiunge un bit d'inizio ed un bit di fine ad ogni carattere trasmesso.

Asp (Active Server Page): tecnologia che permette di realizzare pagine web in modo dinamico; quando un browser richiede una pagina asp, il server la elabora e restituisce una pagina nel classico formato html. II def. (Application Service Provider): fornitore di un servizio applicativo su Internet che può anche essere un soggetto diverso dall'Internet Service Provider che, normalmente, fornisce il solo servizio di accesso ad Internet.

ATA: è la specifica siglata da un consorzio di produttori di hardware, per definire l'interfaccia IDE da utilizzare sui PC IBM modello AT (Advanced Technology) da cui deriva la sigla, con il successivo protocollo ATA-2, si è definita l'interfaccia EIDE che ne è un concreto miglioramento.

ATM (Asynchronous Transfer Mode, cioè Modalità di Trasmissione Asincrona): è un metodo per trasmettere dati, video e suono su reti locali (LAN) ad alta velocità, i dati vengono trasmessi segmentati in in celle (o pacchetti) di lunghezza fissa.

Attachment: allegato, parola che indica un qualunque file che viene unito ad una e-mail.

Auditing: procedura di ricerca delle imperfezioni ne sistema di sicurezza; ne esistono di diversi tipi, ma i più utilizzatisono quello applicativo (analizza le istruzioni utilizzate nel software) e quello di rete (eseguito tramite una simulazione di attacco e altre forme di accertamento).

Auto-answer: è il tipo di configurazione richiesta dal modem affinché questi risponda in maniera automatica alle chiamate in entrata, questa opzione può essere impostata in base agli appositi comandi del programma dato in dotazione con il modem o se si tratta di una web mail se è un servizio offerto dal gestore.

Avatar: oggetto tridimensionale (a forma umana o altro) che rappresenta l'utente all'interno di un mondo virtuale in rete; costituisce l'unico elemento attraverso cui segnalare la nostra presenza agli altri utenti.

Avi (Audio/Video Interleave): estensione (.avi) che identifica uno dei primi formati di file video in ambiente Windows basato su Mpeg 4; à capace di garantire una buona qualità a fronte di una pesantezza eccessiva dei file; non può essere utilizzato per lo streaming; supporta moltissimi codec di compressione (ad es. divx e xvid); consente di operare in codifica video a bitrate di 3.6 MB al secondo, il che significa che un fim di 2 ore equivale ad un file di dimensioni di 25.82 GB (3.6 MB moltiplicato per 7200 secondi).